Posts tagged ‘sport’

Marca.com: la net tv dello sport, dal cartoon all’attualità

Un gran bel lavoro quello di Marca.com, il portale spagnolo dello sport. Con un traino così importante, quale quello delle olimpiadi di Pechino e quello degli europei di calcio, non poteva essere momento migliore per lanciare i suoi progetti Net Tv: Marca Tv e Marcatoons.

La prima è una playlist di video disponibili anche on demand divisi in cinque categorie: attualità, calcio, coppa europa, Nike Live e Olimpiadi.
Alcuni dei video, come ad esempio il Cesc Fabregas Live, provengono da altri canali (SkySport in questo caso in partnership con Nike). L’abilità di Marca.com è stata, tuttavia, quella di armonizzare i contributi all’interno di una cornice unica, minimale ed efficace, in cui il video non è un complemento, ma il vero protagonista, l’unico contenuto: una tv a tutti gli effetti.

Il secondo, Marcatoons, è una serie di cartoni animati in 3D, per altro di ottima realizzazione, della durata di 30 secondi e pubblicati dal lunedì al venerdì alle 8,00. I protagonisti sono la versione animata dei personaggi del calcio spagnolo, da Luis Aragonés, a Fabio Capello, passando per Ronaldinho e Camacho; le loro discussioni hanno come oggetto l’attualità sportiva, ma affrontata in chiave comica, anche facendo il verso a format tv già noti, come camera cafè, passaparola, l’intervista doppia. Interessante anche la possibilità di download su telefonino.

Marca.com è un ottimo esempio per comprendere qual è la differenza tra Net tv e video online: format e identità di canale da una lato; contenuti video randomici e complementari al testo dall’altro.

giugno 28, 2008 at 4:12 pm Lascia un commento

YouTube/23: i tifosi si video-raccontano

YouTube ha lanciato un nuovo channel “verticale”, stavolta dedicato ai tifosi: in vista degli europei 2008 la piattaforma ha lanciato “23 giorni, il diario dei tifosi di youtube“: “il video più bello verrà presentato nella homepage di YouTube nel giorno della finale. Gli spezzoni dei migliori contributi, inoltre, verranno montati insieme fino a creare un video-blog degli Europei 2008”.
Tre le categorie sulle quali lavorare:
– tutto sul calcio: ricrea l’azione migliore del giorno
– tifosi in azione: dai festeggiamenti all’abbigliamento, la descrizione del tifoso
– reporter di calcio: per chi sarà in Svizzera o Austria ad assistere all’evento dal vivo.
Il tifo calcistico, si sa, è una passione che muove e unisce centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo, e in Italia è quasi una fede. Ma stavolta Youtube non arriva per primo: da più di un anno TBTV manda in onda sul canale sport dei videofonini La3 Tifosi 2.0, il programma fatto dai tifosi e corredato dal blog “tifografie“. Ogni puntata costruisce un mash up di contributi user generated: dalla curva, da casa o dal pub, i commenti della partita, tele-cronache improvvisate e surreali, imitazioni e tutto ciò che la creatività rende possibile.
Così come l’idea di un film ugc non è completamente nuova, ed è sempre TBTV l’avanguardia italiana, e non solo, di questo nuovo modo di fare cinema, che potremmo definire networked cinema: “Le mie elezioni“, “I miei mondiali”, “Il mio Paese 2.0“, ospiti al Bellaria Film Festival, sono produzioni che risalgono, rispettivamente, al 2006 e al 2008.
Questo mi fa ragionare su quanto la tempistica di un progetto innovativo sia un fattore cruciale per il suo successo e per la sua capacità di spostare in avanti la frontiera dei linguaggi e dei formati: è un peccato arrivare tardi, ma è un rischio anche arrivare troppo presto.
Complimenti a TBTV per aver saputo cogliere l’intuizione.

giugno 5, 2008 at 11:35 am 1 commento


Categorie

Feeds

il pubblico editore