Si guarda, ma non si tocca

aprile 22, 2008 at 12:26 pm 3 commenti

Mediaset ha imposto la sospensione del canale YouTube Etabetabetissima, che raccoglieva clip video estratte dalla trasmissione “Amici”. La notizia qui. Concordo con la redazione di SatZone che scrive: “I filmati di Amici su YouTube sono parte integrante del successo della trasmissione: fanno discutere i blog generalisti, consentono a chi si addormenta di rivedere i pezzi mancanti e immortalano nella storia del trash certi momenti irripetibili [….] un filmato che cristallizza un momento della trasmissione non toglie niente alla trasmissione stessa, ma la valorizza. Peraltro ben oltre i suoi effettivi meriti”.
Quello di Mediaset è l’atteggiamento tipico dei vecchi media, vecchi non solo nella tecnologia e nei contenuti, ma soprattutto nella mentalità e nel rapporto con il suo pubblico. Da tempo, infatti, i broadcaster più lungimiranti hanno capito che la rete può essere un’alleata, e che il pubblico, lasciato libero di “fare delle cose” con il contenuto, di smontarlo, ridurlo in pezzi e diffonderne i frammenti, è in grado di moltiplicare i significati e i piaceri che se ne possono trarre. Prendiamo ad esempio La7, che con grande coraggio, ha abilitato i commenti sul proprio channel YouTube, accogliendo le aspre e numerose critiche all’indomani della soppressione della trasmissione di Daniele Luttazzi; o, ancora, la BBC, che pubblica i contenuti andati in onda sul suo channel, consentendo dagli utenti di postare video-commenti. La paura della “contaminazione” dei contenuti da parte del pubblico è infantile e contro-producente, ma temo che alcuni se ne accorgeranno troppo tardi, crogiolandosi in un vantaggio competitivo che non durerà in eterno, perché basato su barriere tecnologiche destinate a crollare con una rapidità inarrestabile.

Entry filed under: Uncategorized. Tags: , , , , .

Al Gore incontra i blogger italiani Filmaka: (anche) il cinema cerca talenti

3 commenti Add your own

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Categorie

Feeds

il pubblico editore


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: